CONDIVIDI

L’ATTACCO:

La WOR(L)D Global Network è riuscita a difendere un CYBER ATTACCO che ha colpito l’azienda il 7 Dicembre scorso, riaprendo il loro sito web e ripristinando il back office.

Infatti il 7 Dicembre, una cyber organizzazione di hacker professionisti ha organizzato un attacco massiccio al server dell’azienda, puntando al danneggiamento dei firewalls con l’intenzione di mettere fuori servizio i servers.

La difesa dell’azienda, ha espresso Fabio Galdi (CEO WOR(D)I Global Network) ha prontamente rilevato l’offesa e gli ingegneri hanno reagito prontamente , riprendendo il controllo dei servers e dell’intero sistema in soli pochi minuti. Tuttavia, maggior tempo è servito per recuperare e ristabilire la configurazione dei servers e ottenere il servizio completo.

In seguito, dopo le prime analisi , si è scoperto che un primo brutale attacco era iniziato alcuni giorni prima, provocando backbones, hidden virus e Trojan. Tutto ciò ha permesso agli hacker di scavalcare i firewall e bloccare i server.

Come si può ben intuire, non è stato un’operazione compiuta da un gruppo di persone inesperte; piuttosto, è stata un’azione organizzata e gestita da criminali professionisti.

LA DIFESA:

Si è trattato di un complesso processo che ha coinvolto l’intero dipartimento di IT della società, poiché si è dovuto controllare più volte ogni servers, installandone di nuovi e applicando regole di sicurezza nuove e più restrittive.

Tutti i dati sensibili sono stati assicurati, totalmente ridotti i danni, e ricostruito l’intera struttura dei servers.

L’attacco è stato denunciato alla polizia di Singapore, la quale ha iniziato le indagini per scoprirne di più e rintracciare gli hackers. Inoltre la polizia ha incaricato un c.d. cyber crime detective per seguire l’investigazione a livello internazionale.

Il problema, particolarmente attuale, va preso molto seriamente poichè nel passato molte grandi aziende hanno perso il loro business per via delle scarse e inadeguate abilità nel combattere questi tipi di attacco.

E’ chiaro che la continua e positiva crescita di aziende come la WOR(D)I attrae molti cyber criminali, i quali sferrano attacchi con l’intenzione di controllare le più importanti società IT da Milioni di dollari.

Guarda il VIDEO ora: